Continua a leggere Continua a leggere

Ci impegniamo,
senza pretendere che gli altri si impegnino...

Continua a leggere
Invia i tuoi contributi alla redazione
Continua
Codice sicurezza
24 Ottobre 2016

Delegazione dell'Associazione Adesso al Parlamento Europeo a Bruxelles

Un'Europa utile, quella che mosse i padri fondatori della Comunità Europea e quella che si percepisce a Bruxelles. Ed è quella che hanno percepito un gruppo di amministratori locali toscani e membri dell’Associazione Adesso invitati a visitare il Parlamento Europeo ospiti del vice presidente David Sassoli dal 19 al 21 ottobre.
Esperienza utile e proficua che è servita a conoscere da vicino le istituzioni europee e il loro funzionamento con le opportunità che offre attraverso le politiche di sviluppo e i bandi strutturali.
Riguardo a questo infatti ci sono stati degli incontri mirati con dei funzionari della Commissione per affrontare il tema dell’agroalimentare, dei trasporti e del sostegno alle PMI per innovarsi.
Temi che per la Toscana sono fondamentali per il suo sviluppo. La delegazione ha poi avuto modo anche di incontrare i funzionari dell’ufficio della Regione Toscana a Bruxelles che da anni è presidio prezioso e vitale per avere il occhi e orecchie sulle varie possibilità si dipanano dai bandi europei e anche punto di collaborazione indispensabile per suggerire e influenzare le politiche europei indirizzando su specifici progetti che stanno a cuore alla nostra regione. Sulle opere infrastrutturali ad esempio. Dal confronto sono venuti fuori spunti utili per gli amministratori su come muoversi per intercettare risorse per i propri territori.
Esperienza utile anche per approfondire i rapporti tra i partecipanti che hanno instaurato un clima di condivisione e scambio di  vedute. Presenti varie zone della toscana a partire da Pistoia rappresentata dal consigliere regionale Marco Niccolai, dal segretario provinciale del Pd Riccardo Trallori e da due Giovani Democratici Francesca Grasso e Bruno Leka. Firenze con Maria Federica Giuliani, presidente della Commissione Cultura del Comune di Firenze, il vice sindaco di Lastra a Signa Leonardo Cappellini oltre che dal presidente dell’Associazione Gianni Taccetti e dal segretario Andrea Laratta. Poi Prato con il consigliere comunale Luca Roti, Grosseto con il sindaco di Follonica e presidente della Provincia Andrea Benini insieme a Luca Ceccarelli e Gian Carlo Bastianini. Da Capannori, provincia di Lucca, l’assessore Gabriele Bove mentre da Pomarance, provincia di Pisa, l’assessore Leonardo Fedeli.

Powered by Adon