Continua a leggere Continua a leggere

Ci impegniamo,
senza pretendere che gli altri si impegnino...

Continua a leggere
Invia i tuoi contributi alla redazione
Continua
Codice sicurezza
15 Settembre 2014

il 20 settembre cerimonia di posa del busto di Adone Zoli al Palazzo di Giustizia di Firenze


- QUI LE FOTO DELL'EVENTO -

Cari Amici

mi è cosa gradita comunicarvi della cerimonia di intitolazione ad Adone Zoli (avvocato, partigiano, primo vice sindaco di Firenze dopo la Liberazione, più volte ministro e Presidente del Consiglio) dell'Auditorium dell'Ordine degli Avvocati all'interno del nuovo Palazzo di Giustizia e della posa del busto di bronzo di bronzo che lo raffigura. Busto forgiato negli anni '60 dalla Democrazia Cristiana per tenere vivo il ricordo di questo così illustre esponente della DC fiorentina, e che fu collocato nell'atrio della storica palazzina di via Cavour, e che negli anni si è spostato seguendo i traslochi della Dc e dei partiti eredi di questa tradizione, passando di mano in mano (dalla sede della DC di via Cavour e via Landino, poi la sede di via Borgo San Lorenzo del PPI negli anni '90 e poi negli anni 2000 quella di via Martelli della Margherita prima e del PD dopo) fino ad arrivare all'Associazione Adesso che l'ha custodito in questo ultimo periodo e che ha deciso di trovare una sistemazione stabile e adeguata per quest'opera. Furono quindi contattati i familiari e la Fondazione Zoli e venne presa la decisione di cedere il busto per poterlo collocare in un luogo pubblico che rispecchiasse lo spessore di questa figura. E in accordo con l'Ordine degli Avvocati di Firenze è stata individuata la 'casa' giusta: quale miglior posto per un uomo che fu anche Ministro di Grazia e Giustizia e che come primo atto da presidente dell'Ordine dopo la caduta del Fascismo deliberò nel 1944 il reintegro degli avvocati espulsi in seguito alle leggi razziali? E così si è lavorato in tal senso e il giorno scelto per la cerimonia è proprio il 20 settembre, ricorrenza di questo atto di 70 anni fa.
Pensiamo dunque che la strada di questo busto possa finire qui, senza ulteriori traslochi, con un dono alla città, in un luogo di grande significato.In allegato l'invito per la cerimonia del 20 settembre, cerimonia che sarà  anche un momento di riflessione sulla figura di Adone Zoli con una tavola rotonda.


Gianni Taccetti
Presidente Associazione Adesso
Associazione di Cultura e Politica

- QUI LE FOTO DELL'EVENTO -

Powered by Adon